Lettura e ribellione

Posted on Novembre 20, 2016, 1:48 am
FavoriteLoadingAdd to favorites 42 secs

Mirabile testo di fantascienza distopica uscito per la prima volta a puntate nel 1953 sulle pagine di Play Boy. E’ una metafora sulla portata eversiva della lettura contro l’omologazione del pensiero totalitario televisivo.
Il protagonista Montag si oppone al potere vacuo ed illusorio di una televisione che satura gli spazi di una quotidianità triste e vuota. Ma la lettura è un modo per ribellarsi, per guardare il mondo attraverso una lenta prospettica che ci consente, di sognare di ricordare e quindi di restare umani nonostante tutto

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.